Audioguida






Quando sono andata a Berlino ho passato tre giorni dentro ai musei,
e ne valeva la pena: dal Museo Ebraico al Museo dell'Olocausto, passando per il Pergamon.
Prendevo sempre l'audioguida.
Praticamente ho passato tre giorni in cuffia.
Alla fine confondevo delle cose. E anche durante le visite, a volte mi capitava di schiacciare il bottone sbagliato e mentre guardavo una cosa sentirne descrivere un'altra.
Da qui viene l'idea.
Sul risultato ditemi qualcosa voi, senza risparmiare critiche.

2 commenti:

Beppe Casales ha detto...

vorrei tanto vederlo animato

Betta ha detto...

Ci ho pensato anch'io mentre lo disegnavo!
E ci sto ancora un po' pensando...