Il mio babbo






























Un disegno dell'estate, un pranzo, una domenica.

Nessun commento: